Skip to content

Pulire la lingua è utile?

Di: Studio Grassi

Una delle domande che viene posta più spesso ai dentisti di tutto il mondo è se sia davvero utile pulire la lingua.

Prima di rispondere a questo quesito, è bene conoscere (seppur in minima parte) le funzioni di uno dei muscoli più importanti del nostro corpo.

Oltre ad essere indispensabile per parlare, la lingua è anche la sede delle papille gustative: fino a 10.000 recettori che grazie a un lavoro istantaneo e impercettibile, riescono a far distinguere gusti e sapori agli esseri umani.

Ma sulla lingua, purtroppo, possono anche depositarsi molti batteri che diventano causa di problematiche come l’alitosi o la formazione della placca.

Ecco perché pulire la lingua è utile

Proprio per il motivo appena descritto, pulire la lingua è utile e necessario per mantenere la propria igiene orale e non trovarsi dinanzi a spiacevoli complicazioni.

Ecco alcuni dei rischi a quali si può andare incontro senza una corretta pulizia della lingua:

malattie gengivali;

formazione placca, tartaro e carie;
problemi di alitosi;
malfunzionamento delle papille gustative;
problemi di digestione.

Come pulire correttamente la lingua?

Per pulire correttamente la lingua si possono utilizzare anche semplicemente lo spazzolino da denti e un buon colluttorio (senza abusarne).

Lo spazzolino da denti può essere utilizzato effettuando un movimento dal fondo della lingua verso la punta, applicando poca pressione e con movimenti delicati.

Per non incorrere in altri tipi di problematiche, è davvero molto importante che i movimenti effettuati per la pulizia della lingua siano delicati, evitando così di compromettere le funzionalità di un organo così importante.

Almeno due volte al giorno è consigliabile effettuare dei risciacqui con acqua e colluttorio.

In commercio esistono anche dei dispositivi appositi per pulire la lingua chiamati Raschietti Linguali (o nettalingua). Si tratta di dispositivi in acciaio, rame o plastica, che si usano passandoli sulla lingua dall’interno verso l’esterno, per effettuare una pulizia più profonda.

Continua a leggere:

All on four senza gengiva finta?

La tecnica più utilizzata per avere una protesi dentaria, quando a disposizione c’è poco osso, è l’implantologia All on Four. Si tratta di una
Continua a leggere...

Denti sensibili? A tutto c’è rimedio!

Se ti è capitato di sussultare a causa di sgradevoli fitte causate dalla sensibilità dentale, non sei l’unico. In questo articolo affronteremo proprio alcuni
Continua a leggere...

Dalla Dentiera alla Protesi Fissa

La perdita dei denti (e più in generale tutti i problemi in relazione alla cavità orale), possono comportare dei visibili cambiamenti all’estetica del volto
Continua a leggere...

Seguici su

X
Benvenuto su Grassi Odontoiatria Estetica
Benvenuto!